FTM e SAM Mendrisio: una sinergia vincente

E-learning: i nuovi processi formativi

Nell’ultimo numero della rivista InfoSAM, i cittadini del Mendrisiotto vengono informati sulle ultime iniziative del loro Servizio Ambulanze. Tra queste, una è realizzata grazie alla collaborazione con FTM.

 

Grazie al buon clima di collaborazione instauratosi con la Fondazione Terzo Millennio (Unità Formativa di AITI), SAM ha realizzato una piattaforma e-learning per l’aggiornamento del proprio personale, dei collaboratori volontari e della popolazione.

 

 

SAM ha compiuto, nel corso del 2018, un primo, importante passo verso l’utilizzo dell’e-learning. Il concetto è stato sviluppato a costi sostenibili grazie al supporto esterno di Fondazione Terzo Millennio: secondo i principi della progettazione “agile”, esso ha consentito di disporre sin dal primo momento di un prodotto fruibile, pianificato costantemente nel tempo. La priorità per il 2018 è stata data all’allestimento del sistema informatico e alla messa a punto dei primi contenuti: il corso sull’utilizzo delle barelle autocaricanti; quello sul sistema di fissaggio per il trasporto del paziente su asse spinale (specialmente rivolti al personale interno e ai soccorritori volontari), e un corso di introduzione generale al primo soccorso, che nella prossima fase di sviluppo potrà rivelarsi utile anche per la popolazione. I corsi online sono stati concepiti a complemento dei programmi formativi già esistenti: come brevi manuali utili a comprendere un tema o un argomento prima di approfondirlo in aula; oppure per richiamare alla memoria concetti già appresi, ma per i quali occorre una “rinfrescata”. Questo significa che le attività di formazione in sede, grazie alle quali i contenuti teorici vengono trasferiti alla pratica con esercitazioni e simulazioni, rimangono parte essenziale della strategia formativa e continueranno a svolgere l’importante ruolo aggregativo che hanno sempre garantito alla popolazione del Mendrisiotto. Il progetto è stato sviluppato per renderle ancor più efficaci, oltre che dinamiche e interessanti, grazie al fatto di poter usufruire di tutti quegli strumenti ormai sempre più diffusi e familiari al grande pubblico: audio, video, conferenze, sessioni a distanza, documenti in formato digitale, quiz e sondaggi di valutazione. I prossimi passi del progetto, già pianificati per il 2019, consisteranno nell’ampliare i contenuti disponibili; nell’adeguare le prestazioni della piattaforma all’accesso per il pubblico; e nell’ottimizzare tecnicamente ogni corso, rendendolo disponibile per la fruizione da tablet, smartphone e applicazioni, consentendo alla nuova piattaforma di sfruttare tutti i vantaggi che la rete offre per la diffusione del sapere. Nel campo della formazione, gli investimenti si stanno sempre più sensibilmente spostando sulle attività di elearning. In base a dati recenti, la quota di investimento su scala mondiale è ormai ripartita ormai in egual misura tra la formazione tradizionale e quella online, con una forte tendenza alla crescita di quest’ultima soluzione. L’investimento necessario a sviluppare i contenuti formativi online e i relativi sistemi informatici, ha spesso rappresentato un ostacolo per le organizzazioni di piccole dimensioni. Oggi, grazie al continuo progresso che caratterizza le tecnologie digitali, i costi di investimento si riducono continuamente, e le opportunità si aprono anche a realtà che inizialmente non vi potevano accedere. Ne è prova questa fruttuosa collaborazione tra due organizzazioni, entrambe ticinesi, entrambe noprofit, ed entrambe di piccole dimensioni: SAM da una parte, Fondazione Terzo Millennio dall’altra, che hanno avviato e consolidato un percorso di crescita che solo pochi mesi fa sarebbe sembrato impensabile. Un’esperienza che rappresenta un incoraggiamento per tutte le aziende della nostra realtà territoriale, tipicamente caratterizzata da organizzazioni di piccole dimensioni, che hanno bisogno di migliorare la propria capacità di diffondere il sapere e la conoscenza, sia al proprio interno sia verso l’esterno.

InfoSAM, n°5, novembre 2018” - Leggi tutto l'articolo

Posted in blog, Istituzioni.